Cistite: sintomi, trattamento

La cistite è una malattia della vescica che si manifesta con sintomi acuti. Questo disturbo colpisce più spesso il gentil sesso, che è dovuto alle caratteristiche strutturali della loro uretra. Quali sono i sintomi e come trattare la cistite? Cosa fare al primo segno di cistite? Come viene trattata l'infiammazione della vescica? Tutte queste domande riguardano coloro che si trovano ad affrontare la malattia e non sanno quale dovrebbe essere il regime di trattamento per la cistite e se la cistite può essere curata per sempre.

dolore addominale con cistite

Cosa causa la malattia?

Se appare la cistite cosa fare e come trattarla correttamente, non tutti lo sanno. Inoltre, è necessario scoprire cosa ha causato l'infiammazione della vescica, i cui sintomi e il cui trattamento possono essere di natura diversa.

Le cause più comuni di cistite:

  • inosservanza dell'igiene nelle aree intime;
  • cattiva circolazione sanguigna negli organi situati nella piccola pelvi;
  • abuso di cibi piccanti e piccanti;
  • ipotermia;
  • lesioni alla mucosa urinaria;
  • rapporti sessuali senza l'uso di contraccettivi di barriera;
  • infezione nel corpo;
  • malattie ginecologiche.
riscaldare l'addome per il dolore con la cistite

Le cause della cistite e le sue manifestazioni sono molto diverse. La principale è considerata un'infezione che entra nella vagina e da lì si fa strada nell'uretra. Spesso è per questo che si verifica la cistite.

Un altro fattore a causa del quale appare la cistite è l'ipotermia del corpo, quindi è importante che le donne non si congelino nelle gambe e mantengano calda l'area pelvica e la zona lombare.

Le cause comuni di cistite sono uno stile di vita inattivo che causa il ristagno di sangue negli organi genito-urinari.

Le malattie croniche femminili sono ciò da cui può derivare la cistite. La loro presenza crea un ambiente favorevole per il trasferimento dell'infezione agli organi del sistema urinario. Eliminandoli, puoi curare rapidamente la cistite una volta per tutte.

La cistite appare anche sullo sfondo di disturbi ormonali e con carenza di vitamine.

La negligenza delle regole dell'igiene intima minaccia che possa verificarsi la cistite della vescica. Questo disturbo può farsi sentire se:

  • Viene effettuata la sostituzione prematura di tamponi e assorbenti durante le mestruazioni;
  • viene data preferenza all'uso di biancheria intima sintetica;
  • non si osserva la modalità di svuotamento della vescica;
  • la pulizia dell'ano dopo la defecazione non è corretta.

Nel 90% dei casi, la malattia è causata da E. coli e stafilococchi. Questi microrganismi patogeni sono in grado di entrare nell'uretra dal retto.

Tipi di cistite

Una patologia come la cistite è classificata come acuta e cronica. La malattia in forma acuta procede con sintomi pronunciati. Si verifica sotto l'influenza di un fattore provocante.

Per la cistite in forma cronica, i sintomi non così pronunciati sono caratteristici. Molto spesso, è provocato da altre malattie.

A seconda della causa che ha provocato l'infiammazione, la cistite è divisa in primaria, secondaria, batterica e non batterica. Un'altra forma di infiammazione urinaria comune è la cistite cervicale.

La cistite batterica può essere causata da infezioni di varia origine. Questi includono streptococchi, enterococchi, gonococchi.

La cistite di origine non batterica si verifica quando le pareti delle vie urinarie sono irritate da farmaci o sostanze chimiche.

Con la cistite, che è di natura primaria, l'effettiva lesione della vescica stessa sotto l'influenza di alcuni fattori. Il secondario si sviluppa sullo sfondo di altre patologie d'organo o di quelle che si trovano nelle vicinanze.

La cistite cervicale è considerata una delle più comuni. Quali sono le cause di questo tipo di cistite? La cistite cervicale è solitamente infettiva. L'infiammazione colpisce la regione inferiore del triangolo cistico. Le cause di questo tipo di cistite sono virus, semplici funghi.

La cistite cervicale può manifestarsi allo stesso modo di altri tipi di infiammazione urinaria. I primi segni di questo tipo di cistite sono il costante bisogno di svuotare l'urina e il disagio nella sua zona. Al momento della minzione, c'è dolore, bruciore, che diventa insopportabile alla fine dell'atto.

segni

Come identificare la cistite e quali segni della sua manifestazione prestare attenzione? I sintomi dell'infiammazione urinaria dipendono dalla forma in cui procede.

Nella cistite acuta, il paziente è disturbato da forti crampi nell'addome inferiore, minzione infinita, dolore al momento dello svuotamento.

La cistite cronica è un disturbo insidioso, perché può procedere senza segni evidenti.

Sintomi di infiammazione acuta della vescica:

  • dolore, crampi;
  • voglia costante di andare in bagno "in piccolo";
  • urina torbida;
  • aumento della temperatura;
  • impurità di sangue nelle urine.

Se questi segni compaiono in un uomo, è necessario l'aiuto urgente di un urologo. La causa della malattia e degli uomini possono essere problemi con la prostata, urolitiasi, diabete mellito.

Lo specialista ti dirà come sbarazzarti della cistite e prescriverà uno schema in modo che il trattamento della vescica sia completo.

Diagnostica

Cosa succede se ci sono segni di infiammazione della vescica? Come curare rapidamente la cistite? È possibile superare completamente? Spesso queste domande sorgono prima di coloro che sospettano di avere la cistite come trattare la cistite solo uno specialista te lo dirà.

analisi delle urine per la diagnosi di cistite

Le donne che avvertono disagio nell'area urinaria devono contattare un ginecologo che ti dirà quali esami devono essere eseguiti e cosa aiuterà a scoprire una diagnosi affidabile. Il medico può scoprire cosa ha scatenato la cistite e scoprire se è determinata da malattie femminili. Al paziente verrà chiesto di sottoporsi a un esame completo.

La diagnosi di cistite include:

  • Analisi generale delle urine e del sangue;
  • coltura batteriologica delle urine;
  • diagnostica PCR;
  • cistoscopia;
  • Ultrasuoni;
  • A volte la diagnosi di cistite comporta una biopsia.

Cistite e uretrite sono due concetti diversi che non vanno confusi tra loro.

L'uretrite è un'infiammazione dell'uretra. I suoi sintomi sono sensazione di bruciore insopportabile, crampi e dolore durante lo svuotamento urinario. Nella maggior parte dei casi, entrambi i disturbi sono associati l'uno all'altro.

Se, con la cistite, il trattamento non dà risultati positivi e il processo infiammatorio si protrae, devi assolutamente scoprire perché questo sta accadendo. In una tale situazione, per una terapia competente, è necessario differenziare la cistite con possibili patologie. Possono essere prostatite, cancro urinario, tubercolosi.

Quando si effettua la diagnosi corretta, è necessario tenere conto del fatto che la temperatura non supera i 37, 5. Con un aumento significativo di esso, è necessaria una chiamata di emergenza di un medico per escludere la pielonefrite.

Terapia

Cos'è la cistite e come si cura? Come si manifesta la cistite, come trattare la cistite? Prima di tutto, devi prestare attenzione ai primi segni che possono confermare la cistite, il trattamento rapido in questo caso dovrebbe essere complesso.

appuntamento dal dottore con cistite

Come sbarazzarsi del dolore nella cistite e quali farmaci possono essere usati, il medico te lo dirà. Se la cistite è acuta, al paziente vengono prescritti antispastici, agenti antibatterici, tè con effetto diuretico. Quando c'è un forte dolore con la patologia, possono essere prescritti farmaci che eliminano lo spasmo dei muscoli della vescica.

Il primo soccorso per la cistite implica anche l'esposizione al calore. Se non c'è febbre e sanguinamento, è possibile posizionare un termoforo sull'addome inferiore.

Per il trattamento rapido della cistite, è importante bere i farmaci prescritti da un medico, aderire a un regime alimentare, seguire una dieta ed eseguire una serie di procedure fisioterapiche che aiuteranno a liberarsi rapidamente della cistite. Nei casi più difficili, il medico può prescrivere un lavaggio della vescica per la cistite.

Il trattamento della cistite si basa anche sull'uso di erbe con effetto diuretico. Stiamo parlando di uva ursina, foglie di mirtillo rosso. Se sei torturato dalla cistite, puoi appoggiarti al succo di mirtillo.

I preparati naturali sono anche un buon primo soccorso per la cistite.

Se l'infiammazione della vescica ha raggiunto, il trattamento dovrebbe includere l'uso di bagni caldi alle erbe.

La cistite, che non sempre guarisce rapidamente, comporta la dieta. I cibi piccanti, piccanti e salati dovrebbero essere esclusi dal menu, poiché la vescica può infiammarsi ancora di più.

Nella cistite cronica, le cause dell'evento, dovute a un trattamento prematuro, possono essere prescritte procedure, il cui compito è normalizzare il deflusso di urina.

Antibiotici

Quali farmaci bere se viene rilevata la cistite? Solo uno specialista ti dirà come trattare la cistite. Per sbarazzarsi della cistite per sempre, nella maggior parte dei casi, dovrai assumere farmaci antibatterici. Gli antibiotici non sono affatto farmaci innocui, quindi la loro selezione dovrebbe essere effettuata da un medico.

etnoscienza

Cosa fare con la cistite e quali rimedi puoi usare per alleviare il tuo benessere? Certo, non dimenticare i metodi non tradizionali di trattamento della malattia. Un'ambulanza per la cistite è l'uso del calore. I più efficaci sono i seguenti:

  • Far bollire 3 litri di latte e versarlo in una ciotola d'acqua. Il paziente deve abbassare le gambe in un liquido leggermente raffreddato e avvolgersi in una coperta
  • Il mattone rosso deve essere riscaldato sul fuoco, posto in un secchio di metallo. Coprire il contenitore con un panno. Il paziente deve spogliarsi e sedersi sopra il secchio, avvolto in una coperta. È necessario essere in questa posizione fino a quando il calore non cessa di emanare dal mattone.

Il trattamento per l'infiammazione della vescica non comporta sempre l'uso del calore. Tali procedure non possono essere eseguite se sono presenti malattie come fibroma e fibromi.

decotto di erbe per la cistite

L'infuso di erbe avrà un effetto terapeutico sull'infiammazione urinaria. In quantità uguali, è necessario combinare l'erba prezzemolo, timo, aneto, poligono. Tutto questo viene versato con acqua bollente e infuso per un'ora. Devi consumare il brodo ogni giorno per mezzo bicchiere tre volte al giorno per 20 giorni.

I metodi popolari sono un rapido aiuto per la cistite solo se il trattamento viene eseguito in modo completo.

complicazioni

Il trattamento rapido e l'eliminazione dei sintomi acuti del paziente sono possibili solo se la terapia è stata completa e competente. Accade così che l'autotrattamento possa causare gravi danni, la cistite in questo caso diminuirà per un po ', ma sotto l'influenza di alcuni fattori può apparire immediatamente. Può essere la cistite cronica, i cui sintomi sono importanti da identificare ed eseguire nel tempo. Cosa fare se la cistite persiste? In questo caso, la cistite, la cui diagnosi può determinare la causa della malattia, è molto probabilmente secondaria.

La cistite che non è completamente guarita è pericolosa perché può causare una serie di complicazioni. L'infezione dalla vescica può intrufolarsi nei reni, il che può portare alla pielonefrite.

Non appena vengono rilevati i primi sintomi di patologia urinaria, è necessaria una visita urgente dal ginecologo e dall'urologo. Gli esperti diagnosticheranno e ti diranno come curare la cistite per sempre.

Se compare la cistite, è necessario fornire immediatamente il primo soccorso, altrimenti il disturbo si svilupperà in una forma cronica e causerà gravi conseguenze.